Near the sea we forget to count the days.

Buonasera carissimi followers, 
Non posso davvero pensare che metà della mia estate è già passata!
sono sommerso in un sacco di bellissimi progetti…so che ve l’avevo già detto ma sono davvero troppo felice e non posso fare altro che ripetervelo in continuazione!
Ad ogni modo oggi sono qui per mostrarvi la mia ultima card.
Non è per un challenge, ne per una competizione. 
E’ per farvi sapere che oggi è uscita la nuova collezione di timbri digitali della Whiff of joy!
è praticamente lo stamp club kit in versione digitali..vi assicuro che i timbri sono bellissimi e se non siete degli amanti dei timbri digitali vi consiglio di cuore di acquistare lo stamp club kit!
Io per l’occasione ho colorato per voi un timbro e ne ho fatto una card, giusto per darvi qualche idea nel caso lo vogliate comprare.
Insomma ho stampato questo dolcissimo topino e l’ho colorato con i miei prismacolors su carta kraft.
ho macchiato i bordi con i distress pad e poi ci ho timbrato sopra un sentiment, sempre di questa collezione marittima e qualche timbro postale di Tim Holtz.
Mi sono inoltre divertito con il Frantage. vedete che bell’effeto quelle bollicine bianche sui bordi della colorazione?
Per realizzare i fiori ho usato una fustella sempre della whiff of joy, tagliata su carta magnolia e carta di un vecchio libro. Come centrale un brad con perla sempre della whiff of joy..possiamo proprio dire che questa è una card mono-brand, dato che anche la tag che sbuca dall’alto è della whiff of joy.
Ho pensato di realizzare una card semplice e pulita dato la grandezza e…diciamolo, pesantezza della colorazione.
le carte sono magnolia, le gemme e le perle sono dei regali di Marjolein.
La conchiglia in gesso è della prima marketing.
eccovi la mia creazione:

diversa dal mio stile ma mi sono proprio divertito a realizzarla e vi prometto che presto, prestissimo ve ne pubblicherò altre…giusto per variare un po’.
io e questo topolino vi salutiamo e vi mandiamo un bacio con le labbra che sanno di salsedine!
sempre vostro,
Alberto.
Annunci

2 pensieri su “Near the sea we forget to count the days.

  1. Una produzione infinita di bellissime card in questa estate che comincia a farsi sentire… sicuramente attraverso le tue interpretazioni e le tue labbra che sanno di salsedine. Noi ci riempiamo gli occhi di colori che scaldano il cuore anche nelle giornate più fredde che questa strana stagione ci ha riservato.
    Sei sempre un campione!
    xoxoxo Lalla… but always Eulalia

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...