Sit and stare..


Buongiorno e buona Pasqua carissime followers,

come state? 
la primavera sta arrivando a grandi passi e per me è sempre un periodo strano, forse per la sua frenesia o forse per il cambiamento psicologico che inevitabilmente porta.
La sua frenesia io forse la vivo molto intensamente perché è proprio in questo dell’anno che tra la scuola e mille progetti sono sempre molto molto oberato di impegni.

ed è proprio per questo che sono stato un po’ assente su facebook e sul mio blog ma per chi di voi mi segue su instagram o su facebook sapete anche che sono stato in giro per il mondo.
Dopo il nazionale ASI sono stato a Como, da Di Corso In Corso ad insegnare e poi nella seconda città dell’amore (per me la prima rimarrà sempre Venezia), Parigi.

Ho visto molte cose e lo spirito e l’aria dei paesi esteri li trovo sempre molto molto ispirativi sia dal punto di vista artistico che dal punto di vista morale.

Ad ogni modo oggi non sono qui solo per blaterare ma sono anche qui per mostrarvi la mia ultima creazione. Avrei voluto mostrarvi una card della magnolia a tema molto pasquale ma mi sono accorto che le foto che ho fatto di quella card non mi piacciono per niente e quindi mi ritrovo qui a mostrarvi la mia ultima creazione in ordine cronologico, per niente pasquale ma molto molto piena d’amore. 

Si tratta di una card sempre della magnolia con una tildina che stringe un cuoricino.
L’immagine come sempre è stata colorata con i distress markers, e poi abbellita con timbrate varie, frantage e i bellissimi inchiostri della 13@arts firmati Olga Heldwein.

Io Olga la adoro, davvero. Una ragazza dal cuore d’oro che dopo aver stretto amicizia al nazionale ha voluto sponsorizzare un ragazzo italiano mandandogli un po’ dei suoi prodotti, firmati 13@rts un po’ delle sue carte.. e due lavori fatti da lei che mi hanno lasciato davvero a bocca aperta.

se non fosse chiaro, la amo.

le carte per l’appunto sono della 13@rts, disegnate da Olga..e mi piacciono davvero da morire.




i fiori come al solito sono della wildorchid crafts, le farfalle e gli angoli in resina bianca invece sono della prima marketing, firmate Invild Bolme.

Dietro all’immagine fa capolino una fustellata dell’orologio di Tim Holtz.

Dopo aver creato la composizione e aver incollato tutto per benino, mi sono divertito un bel po’ con gli inchiostri di Olga, partendo da una bella passata di gesso bianco dappertutto e poi schizzando un po’ di colore a base d’acqua qui e lì.





questa Tilda così shabby chic…molto chic, si meritava due orecchini di perle, non è vero?
Il sentiment in basso a destra invece è un pezzo di carta maja design.

spero che questa mia creazione vi sia piaciuta, vi mando un bacio di quelli grandissimi.

sempre vostro, Alberto.
Annunci

3 pensieri su “Sit and stare..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...