12Tags of 2016- February

Buongiorno carissime followers,
sono sparito, ma ogni tanto torno…eh si, ogni TANTO!
vi volevo mostrare, super tardi la mia tag di Febbraio di Tim Holtz, si quella che ho insegnato al corso a Savona!
Ed ecco subita motivata la mia lunga assenza…febbraio è stato un mese super full! primo weekend da Tangram a Verona, poi da MarteSavona, poi in fiera a Pordenone con Impronte d’autore e poi ancora in fiera a Vicenza con Tangram! 
Tra una cosa e l’altra, ogni tanto riesco anche a creare e così, guidato dalla versione del maestro della tag di febbraio, eccone la mia versione:

sono partito da questa bellissima foto degli angioletti che come avrete capito amo! e poi…beh poi stencils, colori, spruzzini della 13arts, distress, fustellate, splash inks e molto altro la tag si è costruita da sola!
qualche scritta adesiva (disegnata dalla mia amica Olga Heldwein), qualche abbellimento in metallo e il gioco è fatto!
… un piccolo dettaglio …

ed ecco la lista dei prodotti della 13arts che ho usato!
Spero che la mia tag vi sia piaciuta almeno quanto vi è piaciuta quella di gennaio! (a giudicare dal numero di like e commenti 😉 )
…vi aspetto per la tag di Marzo,
un abbraccio
Alberto

Annunci

12 tags of 2016 – JANUARY

Buonasera carissime followers,
eh si, quest’anno ho ceduto anche io alla tentazione!
 si sa gennaio è il mese delle decisioni importanti perché partono così tanti progetti a lungo termine ma che non si possono seguire tutti e quindi bisogna selezionare. Io quest’anno ho scelto questo. IL PROGETTO.
Le dodici tag di Tim Holtz quest’anno le DEVO fare! e quindi, per non prendermi troppo tardi ho già creato la mia prima, ispirato dalle bellissime tecniche che ci insegna il maestro sul suo blog.
ecco la mia interpretazione!
Ho usato dei bellissimi timbri di tim holtz, proprio quelli che lui qualche anno fa al CHA mi ha autografato e regalato! che onore…se ci penso ancora mi tremano le mani! 
insomma ho timbrato l’immagine su carta nera della prima marketing e poi l’ho embossato in bianco per dare l’effetto lavagna che ci consiglia il nostro Tim.
Le carte che ho utilizzato sono sempre di tim holtz, distressate, timbrate, schizzate e ritimbrate!
ecco un altro dettaglio:
che ne dite vi piace? 🙂 Spero di sentire cosa ne pensate, commenti e consigli per le prossime!
Vi saluto e vi mando un bacione enorme!
Alberto