Emozioni forti.

Buongiorno carissime followers,

ci tenevo a scrivere questo post proprio oggi, di getto, il giorno dopo del corso. Ho sempre timore di aspettare troppo tempo prima di scrivere i post dei corsi perché ho paura di dimenticare la forte emozione che si prova a stare li, con tutte quelle bellissime persone che sono li per te. Quindi, quando vedo che passano giorni o addirittura settimane alla fine il post non lo faccio più perché penso di non riuscire sempre a dare il giusto valore alle fortissime emozioni che ho provato. Ma prometto che cambierò e che farò più post sui corsi.

Mi sento sempre potente quando faccio i corsi, sapete? Mi sento il potere di rendere qualcuno felice, mi sento il potere di poter insegnare qualcosa di mio a qualcun altro, di condividere faccia a faccia la mia passione. Ed è bellissimo, sempre.

Oggi sono qui per raccontarvi dei corsi di ieri, da L’Artistica Glo, che onestamente sono stati bellissimi, pieni di emozioni, pieni di sorrisi, di colore, di fantasia e di tanta davvero tantissima passione. E ci siamo divertiti un sacco!

Queste sono le foto di tutte le corsiste…tantissime e tutte piene di energie! Entusiaste di imparare, di capire qualcosa sulle matite perché nulla le ha spaventate…neppure il mio uso del nero.

la prima foto in alto a sinistra è quella del secondo corso…quello di una bellissima tela alterata con colorazione in toni monocromatici!

quella sotto, invece, è del primo corso, una card che si apriva in due con moltissimi dettagli e anche li una colorazione…questa volta però a colori…tantissimi colori!

A destra invece vedete le teste basse, tutti concentrati sulla colorazione, perché imparare è una cosa bellissima e queste ragazze me ne hanno dato la riprova.

Schermata 2016-06-05 alle 10.28.23

e sapete cosa è sempre davvero troppo bello? sono i messaggi che ricevo dopo, gli sms, le whatsappate, gli stati su facebook…sono cose davvero bellissimo che mi spronano ad andare avanti per questa strada, che mi fanno capire che è quella giusta. Che nonostante le critiche, nonostante tutte le parole e le maldicenze, mi fanno capire che li fuori di gente stupenda ne è pieno il mondo. Mi fanno capire quanto tutto il mio impegno sia apprezzato e quanto possa fare la forza delle matite.

Schermata 2016-06-05 alle 10.28.49

persone che si sentono legate a te, che ti vogliono bene…e tutto grazie ad una emozione condivisa, ad una passione comune. Penso sia una cosa bellissima, non è vero?

e poi ci sono ancora mille scorci dei corsi, abbracci, mani al lavoro e disordine creativo ARTISTICO!

 

ed ecco il perché del titolo: queste sono emozioni forti eccome, emozioni che mi aprono il cuore e che mi tolgono il fiato. Sono corsi belle, non solo per le tecniche, per i prodotti, per il materiale. Sono corsi belli per le emozioni, per gli occhi sorpresi delle persone che partecipano, per i sorrisi, le risate e molto molto altro.

Voglio quindi ringraziare tutte le partecipanti per essere venute a sorprendersi, grazie a Gloria per l’immensa  ospitalità, Miranda per il reportage fotografico (è solo grazie a lei se sono riuscito a farvi vedere questo foto oggi!), tutte le ragazze che mi hanno portato un pensierino che ho apprezzato davvero tantissimo e che colleziono nella mia stanza, come una collezione privata!

Grazie mille per avermi letto anche oggi, con la passione di sempre.

Alberto

Annunci

Pocket letters Mania!

Buonasera carissime followers, come state?

Qui tutto alla grande, super preso, super impegnato dai futuri corsi (…vi sto preparando dei progetti veramente carini!) e dai futuri timbri ( inutile dirlo, io già li amo e non vedo l’ora di mostrarveli!)

Oggi vi volevo mostrare la mia creazione, un po’ diversa, per timbroscrapmania perché oggi era il mio turno per ispirarvi un pochino!

Lo ammetto, ho ceduto anche io la pocket letters mania…e se non sapete ancora cosa sono cliccate qui perché anche voi cederete alla tentazione!

quindi bando alle ciance ecco la mia prima pocket letter (ammetto che ho barato perché invece che usare le buste “standard” che vengono solitamente usate per fare il pocket letters io ho usato le buste del project life!)

13245872_1108660519192812_1814030788_n

Come vi ho detto ho usato le buste del project life, delle bellissime carte della maja design (per altro della mia collezione preferita!) e molte fustelle.

Inoltre ho timbrato alcuni timbri della magnolia che sono stati per troppo tempo accantonati ma che adoro tantissimo perché mi ricordano la “vecchia Italia”…quella della Dolcevita e delle stampe a limoni! Mi sono poi divertito con i prismacolors e ho colorato tutte le tilda direttamente sulla carta patterned.

13233346_1108661142526083_1424305258_n

…e cos’altro potevo scrivere se non una parte della famosissima canzone “That’s amore”? Perché anche questo è amore.

Fustelle della magnolia, La la land e Marianne design e per completare il tutto qualche perla avorio, per non appesantire ulteriormente con colori forti.

Vi confido che questa cosa delle pocket letters mi sta piacendo da morire e forse riuscirò ad usare i centinaia di accessori che mi sono comprato per il project life (…e che non ho mai usato!)

13219826_1108660825859448_927492320_n

…ho già tagliato le carte per la prossima pocket letters! Voi siete pronte a vederne di più? Spero che il mio post vi sia piaciuto e che vi abbia messo la voglia di sperimentare anche voi questa nuova moda!

Ovviamente tutti i prodotti li trovate tutti da Timbroscrapmania!

vi abbraccio forte e lo sapete, vi voglio un mondo di bene!

Alberto

 

 

 

 

Love is all you need!

Buongiorno carissime followers! 
Come state? Spero tutto bene… lo so che è un po che non mi faccio sentire ma come sempre sono rimasto attivo su instagram e facebook…per quanto possibile! Eh si, dico per quanto possibile perchè qualche giorno fa si è rotto il telefono e quindi sono da tre giorni senza telefono! 
Ad ogni modo eccola qui, una “nuova” creazione che volevo mostrarvi da tempo ma che dopo averla pubblicata sul blog di timbroscrapmania, mi sono scordato di scrivere il post anche qui, sul mio blogghino!
Ho colorato questa bellissima tilda, una delle mie nuove preferite, con i pastelli su carta craft, l’ho poi montata su alcune carte della 13@rts.
qualche fiore della wild orchid, qualche fustellata cuoriciosa di Tim Holtz, un chipboard ” love ” della 13@rts e l’assemblaggio in un batter d’occhio era finito!
….e poi mi sono divertito con gesso, stencils, colori spray, timbri, china e macchie di colora varie!
…un piccolo dettaglio…
colgo l’occasione con questo post per ricordarvi che il 3 e il 4 aprile sarò da Impronte d’autore a Genova per tre bellissimi corsi di colorazione e cardmaking!
 Dove useremo uno dei timbro che ho disegnato appositamente per il corso e che riceverete in omaggio con l’iscrizione!
…e il mio timbro per impronte d’autore lo avete già comprato?
Spero che questa creazione vi sia piaciuta, spero che vi siano piaciuti i timbri e spero di abbracciarvi tutte ai corsi! 
Vi mando un bacione, ci sentiamo prestissimo,
Alberto

Christmas is right behind the corner!

Buonasera carissime followers,
sono felice di scrivervi un nuovo post e di stare un po’ di tempo con voi.
Oggi vi volevo mostrare una creazione che avrei dovuto pubblicare qualche lunedì fa ma che per una serie di (s)fortunati eventi vi mostro solo oggi.
Insomma qualche lunedì fa è partito il challenge di timbroscrapmania che aveva come tema “christmas is coming”. Ho quindi timbrato questa dolcissima tilda dell’ultima collezione e l’ho colorata con le matite della prismacolors.
La base della card l’ho realizzata fustellando una carta della maja design e con qualche altra fustellata decorativa, delle timbrate e del gesso ha subito preso vita.
Mi sono poi divertito con fiori, qualche bacca e un abbellimento in resina a forma di cappellino che riprende l’immagine.
insomma, spero che vogliate partecipare al challenge, intanto attendo qualche commento per sapere cosa ne pensate di questa tildina che nasconde un regalino dietro la schiena.
vi abbraccio e vi bacio, sempre vostro
Alberto

Freak Show.

Buongiorno carissime followers,
Doevevo preparare un post d’ispirazione per timbroscrapmania e non sapevo da che parte cominciare in questo periodo di fiere, corsi e molto altro ancora…e ho pensato:AMERICAN HORROR STORY!
ebbene si, ultimamente mi sto sparando tutte le stagioni di american horror story, una dietro l’altra.
Ed è una cosa bella. Qualcuna di voi segue la serie?
Dopo aver visto la quarta stagione sono rimasto incantato…in assoluto la mia preferita. Si intitola Freak Show ed è ambientata in un circo degli orrori dove le star del circo sono “mostri” ovvero persone con deformazioni del corpo. La classica donna barbuta, la ragazza con due teste, l’uomo aragosta (con solo due dita per mano) e cose di questo genere. Molto simpatico. 
La protagonista è Miss Elsa Mars, una donna con un passato molto intenso che si atteggia a grande star e si fa servire e riverire come le Grandi del mondo dello spettacolo, ma che in fondo non è altro che una donna di mezz’età squattrinata che ucciderebbe per diventare qualcuno.
Non posso negare che la mia ispirazione per questa card è arrivata proprio da lei.
e così sfogliando i miei raccoglitori di timbri magnolia ho ritrovato questo timbro che dai, è troppo elsa…piume, seduzione e spirito di scena.
L’ho subito timbrato ma seduto sul nulla non mi convinceva molto e con la tecnica del masking ci ho timbrato dietro un grammofono della magnolia e la scenetta ha preso vita.
Ho tirato fuori le mie matite ed è avvenuta la magia…elsa é diventata reale, ascolta e accenna qualche movimento da scena seduta sul giradischi!

Per la card ho mischiato qualche tecnica del mixed media con quella del cardmaking per avere un effetto colorato e “antico” allo stesso tempo.
L’effetto mi piace molto…e quella piuma in alto a destra della prima marketing mi sembra adattissima…che ne pensate? vi piace?
Spero che questa creazione vi sia piaciuta!
un abbraccio, Alberto

♥ Candles ♥


Buongiorno carissime followers!
come state? avete festeggiato al meglio il vostro halloween? come sono stati i vostri bottini di caramelle?  Noi siamo stati in una discoteca locale. Nessuno di noi è tipo da discoteca ma quelle due o tre volte l’anno (capodanno, halloween e carnevale) ci andiamo volentieri, per non sembrare i soliti spocchiosi.. ma sinceramente non è una cosa che fa molto per noi: troppa gente, troppo alcool (siamo tutti astemi!) e troppo casino… quindi no, non siamo abituè.
Oggi è il mio turno per pubblicare una creazione nel blog di timbroscrapmania e siccome ci stiamo avvicinando il natale ho pensato di colorarvi qualcosa dell’ultima collezione della magnolia… e con qualcosa intendo cinque timbri dell’ultima collezione e una di una vecchissima collezione…se non sbaglio sempre di natale.
Ho quindi timbrato le immagini con la tecnica del masking e le ho colorate con i prismacolors premiere. Mi sono molto divertito perché quando ho DAVVERO voglia di colorare mi piace avventurarmi con grandissime immagini così da prolungare il divertimento.
spero che la mia creazione vi sia piaciuta,
vi mando un bacione grandissimo
Alberto

Fairy Tale.

Buonasera followers,
sono appena tornato dal meeting ASI friuli venezia giulia e dire che sono stravolto è dire poco…ormai si sa come sono questi meeting: un enorme accumulo di idee frullanti tutte in una stanza sola…e non è proprio facile essere sempre all’altezza della situazione perchè mi capita sempre che a metà giornata crollo…divento uno zombie che si aggira per i tavoli, guardando senza produrre perchè ho la testa “esausta”.
E’ stato molto bello però. Di certo non si può dire il contrario perché per quanto possa essere stancante trovarsi a tu per tu con delle persone che capiscono veramente quello che fai, le emozioni che hai quando stai creando un prodotto, la gioia nel vedere il risultato finito… non è affatto cosa da poco.
Ad ogni modo oggi sono qui per mostrarvi una delle mie ultime creazioni..ecco appunto uno degli aspetti positivi dei meeting e di qualsiasi occasione che coinvolga lo scrap. Io torno a casa con un sacco di voglia di fare, di mostrare e di condividere. Torno ricaricato. E con un gran mal di testa.
Ma insomma ho davvero tantissime creazioni da mostrarvi che ho caricato sui social network che mi sento quasi in colpa a non pubblicarli anche qui, per quelle di voi che non dispongono di un profilo instagram o facebook.
Oggi vi mostro una fatina. Un bellissimo timbro della Kraftin Kimmie che mi emoziona molto. Si, sono un vero fan di qualsiasi creatura magica e si, qualsiasi timbro abbia delle ali da fata, delle orecchie a punta o che sputi fuoco deve assolutamente essere mio. E così è stato quando ho visto questa fatina…potevo non prenderla?
sapendo che molte di voi sono interessate alla colorazione vi pubblico un dettaglio… la foto che vedete è più grande di quanto non sia il timbro vero…quindi se notate qualche difetuccio non fateci troppo caso…spero che dal vivo si noti di meno!
e poi ho montato la card… una classica cosa in stile alberto…carte, fiori, fustellate, perle e nastri… il risultato non mi dispiace affatto. Queste card sagomate mi divertono molto e non so per quale motivo le trovo più semplici da decorare…sarà che la forma crea già molto movimento di per se?
spero che la mia card vi sia piaciuta.
Alberto.